Tre albi illustrati per riscoprire la vera essenza del Natale

Natale, ormai ci siamo

Ormai ci siamo, stiamo vivendo il periodo della attesa di una delle notti più magiche e misteriose dell’anno e i nostri bimbi lo sentono. Decorazioni, luci che brillano e addobbi rivestono di magia le nostra case e le strade. Anche la nostra libreria si è arricchita di nuovi libri, ispirati al mese di dicembre, in attesa della sera della Vigilia. Oltre ai regali, a Babbo Natale, all’albero, in queste serate invernali possiamo riscoprire insieme ai nostri bimbi la vera essenza del Natale: lo stare insieme a chi ci vuol bene, la famiglia, gli amici, ricordare che più di duemila anni fa nasceva un bambino e una famiglia e che ogni anno celebriamo questa ricorrenza.

Questo è il tema dei libri sul Natale di cui vi parlo oggi: il Natale nel suo significato più antico, giorno di nascita, di gioia, di condivisione. Per fermarci a raccontare e a ricordare che il Natale è il giorno da dedicare a chi ci vuol bene, ai nostri figli, ai nostri genitori, ai nostri parenti, che trascuriamo spesso nella fretta quotidiana, ai nostri amici, quelli veri.

“La magia di Natale”

La magia di Natale

Leggere questo libro mi ha commosso, letteralmente. La storia è come quelle dei vecchi film in bianco e nero di Frank Capra, che ogni anno riguardo in TV sempre con molta emozione. Un libro che esprime magnificamente lo spirito natalizio, quel calore che, volenti o nolenti, ci tocca nel profondo e che riesce a sciogliere il riserbo anche delle persone più schive, perché come ha efficacemente descritto Paulo Coelho “la felicità è qualcosa che si moltiplica quando viene condivisa”.

Un orso libraio un po’ burbero e poco amante dei bambini e della confusione che inevitabilmente portano con se’, un negozio di dolci sempre pieno e un bimbo che ama leggere. L’incontro tra il bimbo e l’anziano orso, uniti dalla lettura di un libro rappresenta il punto di svolta del racconto. Pochi e semplici spunti per una storia tenera, con un finale che lascia un sorriso, che accende una speranza.  Un delicato libro pop up con immagini dal sapore deliziosamente retro e di ispirazione parigina.

Ma quella sera, la libreria rimane chiusa..

“La magia di Natale”, La Margherita Edizioni.

“Natale nella stalla”

Natale nella stalla

Un bambino seduto in braccio alla sua mamma le chiede di raccontargli la storia del Natale. Inizia così “Natale nella stalla”, un poetico libro sulla storia del Natale che possiamo di nuovo rileggere grazie alla recentissima seconda ristampa.

La madre gli racconta la storia di due viandanti, che cercano riparo in una notte e  infine lo trovano in una stalla tra il calore degli animali. Improvvisamente, si sente nel silenzio il pianto di un bambino appena nato. E in quello stesso istante si accendono tutte le stelle del firmamento.   Una  stella più  luminosa delle altre splende proprio sopra la stalla. Questa stella funge da richiamo e i pastori tra lo stupore e la curiosità si recano presso la stalla per scoprire cosa fosse successo. Nella notte silenziosa tutti restano a contemplare il neonato che dorme sereno nella mangiatoia. E’ un racconto laico, che trasmette un messaggio universale di pace e amore: la nascita di un bambino come evento portatore di gioia e di condivisione. La storia del primo Natale, che ogni anno torniamo a celebrare. Un racconto poetico accompagnato da illustrazioni  dal tratto  morbido e piene di dolcezza.

“Natale nella stalla”, di Astrid Lindgren, illustrazioni di Lars Klinting, ed. Il gioco di Leggere.

“Bugs at Christmas”

Bugs at Christmas

Un libro in inglese per restituirci le nostre tradizioni? Si, proprio così. Quando l’autrice è la famosa illustratrice Beatrice Alemagna il risultato è sempre originale e inedito. Questo libro si inserisce nella serie inaugurata dal “Paese delle Pulcette”, sebbene “Le pulcette a natale” non sia stata tradotta in italiano. Il testo in inglese è abbastanza semplice e si può agevolmente tradurre: le illustrazioni poi sono semplicemente incantevoli. Le pulcette si riuniscono per decidere come festeggiare i libri Natale.  Ognuna ha una diversa tradizione: chi prepara il cenone,chi suona e canta canzoni natalizie, chi decora l’albero. Allora come festeggiare? Ognuna vorrebbe seguire le proprie tradizioni. All’improvviso inizia a nevicare: uno splendente manto scintillante che lascia tutte le pulcette incantate. E così riscoprono cio’ che rende felice il Natale, non come si trascorre ma con chi…

QUESTI sono i nostri libri imperdibili per il Natale!

Care mamme, buona lettura.

Lucia Pia (@lalibreriadigabriele)

 

 

 

Precedente Consigli di stile per l'outfit natalizio Successivo Bastoncini dolci di Natale