La linea Nati Naturali di Quaranta Settimane

La pelle delicata dei nostri figli

La pelle dei bimbi è delicata, delicatissima. Non appena è nato Gabriele, mi sono trovata a “testare” una serie di prodotti. Ho scartato immediatamente quelli troppo aggressivi e cercato delle soluzioni che rispettassero e proteggessero la sua pelle senza danneggiarla. Già dai tre mesi ha cominciato ad avere puntini rossi, piccoli sfoghi sulla guancia, che il pediatra ha catalogato come dermatite atopica (che vuol praticamente dir tutto e niente: nel senso che ne soffrono moltissimi bimbi nel primo anno di vita e che non si sa da cosa derivi). Naturalmente per questo deve ringraziare me, la sua mamma allergica a polvere & co., che oltre gli occhi azzurri, gli avrà trasmesso un po’ di fastidi…

Quaranta settimane – Linea Nati Naturali
– Detersivi

Per l’igiene di mio figlio ho pertanto scelto pochi prodotti da associare all’acqua, proprio per non stressare troppo la sua pelle delicata. Nelle mie ricerche,  ho avuto la fortuna di conoscere i prodotti di quaranta settimane, in particolare la collezione Nati Naturali. Poiché una delle probabili cause della dermatite di mio figlio poteva essere l’aver usato un detersivo troppo aggressivo (dermatite da contatto), ho scoperto questa linea cercando un detersivo che fosse davvero Bio, con certificazione dell’ICEA (Istituto Certificazione Etica e Ambientale) e ho trovato il loro detersivo  per il bucato “Ecobio Baby bucato” (eccolo qui). Ho notato che con l’utilizzo di questo detersivo il rossore si è molto attenuato. Ho quindi acquistato anche il detergente per biberon e stoviglie nel periodo dello svezzamento e ancora lo uso (ormai lo utilizzo anche per noi). Lo potete acquistare qui.

– Creme e detergenti

Successivamente sono passata dai prodotti per la pulizia ai quelli per l’igiene personale. Per essere certi di acquistare un prodotto derivante da agricoltura biologica e privo di sostanze aggressive e pericolose, va letto l’lNCI (International Nomenclature of Cosmetics Ingredients), ossia l’elenco degli ingredienti che compongono il prodotto. Secondo la nomenclatura INCI, gli ingredienti vengono elencati in maniera decrescente, quindi il primo sarà quello di cui è presente la percentuale più alta e così via. E leggendo l’INCI dei singoli prodotti di Nati Naturali (elenco che è anche riportato sul sito, nella presentazione di ciascun prodotto, già questo per me è stato indice di elevata professionalità e trasparenza), in particolare “Bio Baby Cambio Pannolino”, “Bio Baby Mani e sederino”, “Bio Baby Crema Idratante” e “Bio Baby Olio Massaggio”, mi sono rassicurata sulla assenza di sostanze chimiche per l’uomo, per gli animali e per l’ambiente.

Il marchio Quaranta Settimane nasce da un’impresa tutta femminile e “made in Italy”. Offre moltissimi prodotti che “risolvono” (sempre con l’attenzione all’ambiente e all’utilizzo di sostanze e materiali naturali) tantissime situazioni che quotidianamente noi mamme ci troviamo ad affrontare. Potete cercare sul loro sito  qui  il negozio più vicino a casa vostra. In alternativa, potete fare direttamente l’acquisto nel loro e- shop (come normalmente faccio io, per mancanza assoluta di tempo tra famiglia e lavoro…).

Un fresco profumo che piace non solo ai bimbi ma anche a mamma e papà

Fatemi sapere come vi siete trovate!

Lucia Pia O.

 

Precedente Sfogliata napoletana Successivo La valigia di una madre.