Essere Positivi

Con l’inizio dell’anno nuovo, tutti ci poniamo degli obiettivi da raggiungere. Per questo 2018 di buoni propositi ne ho tantissimi: leggere più libri, guardare più film, dedicare più tempo alla mia famiglia, uscire di più con le amiche e per il momento sembra andare tutto per il verso giusto.

Ma uno dei miei obiettivi principali è: ESSERE POSITIVI, cercare in ogni giorno qualcosa di bello che mi succede, soprattutto in quelle giornate negative.

Non è facile riuscire a vedere il lato positivo delle cose tante volte ed è proprio in quei momenti che bisogna trovare la forza in sé e trovare la positività. Quante volte ci troviamo a pensare: perché proprio a me?? , cosa ho fatto di male??, ed è proprio in quei momenti che dobbiamo guardarci e tirarci su.

Lo scorso anno mi sono sentita messa alla prova tutti i santi giorni e sono stata presa dallo sconforto tante di quelle volte che persi il conto, ma proprio in uno di quei giorni storti che mi sono auto imposta di stare tranquilla e magari vedere le cose da un altro punto di vista.

Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. ( Kahlil Gibran)

 

Essere positivi ci rende più solari, più felici e gli occhi iniziano a brillare, quella luce è Vita.

La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia. (Kahlil Gibran)

 

In una delle pagine Facebook che seguo ho avuto lo spunto per portare avanti il mio proposito. Ogni giorno su un fogliettino di carta scrivo quello che mi ha fatto stare bene durante la giornata, che sia anche un messaggio ( una specie di diario moderno), un complimento o anche un caffè preso in relax. Il mio mantra per questo 2018 è Positività.

Perché si sa anche L’arcobaleno viene fuori dopo la pioggia.

 

ILDA M.

 

 

Precedente Oggi no domani si Successivo Mamma…Perché?